Gnuni Sicilia - Santuario della Madonna dell'Olio di Blufi
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA. VISITARE
SCOPRI LA SICILIA
Scopri la Sicilia con Gnuni!
Ingrandisci la mappa interattiva, appariranno punti sempre più dettagliati!

  • Santuario della Madonna dell
  • Santuario della Madonna dell
Close Clicca sull'immagine
Si Trova: presso Blufi
Lat: 37° 44' 40.05117" N - Long: 14° 3' 54.66243" E

Aggiungi ai miei itinerari
Aggiungi alla lista Punti che vorrei visitare

Alle pendici delle Madonie sorge questo incantevole Santuario di fattura settecentesca, ma che affonderebbe le sue radici ben più lontano nel tempo, sin dal XII secolo.

La campana riporta la data 1135.

La chiesa non è grandissima, ma possiede al suo interno pregevoli stucchi ed opere d'arte.

Deve la sua denominazione probabilmente alla vicina sorgente dalla quale sgorga un olio minerale, chiamato "Olio della Madonna", che da tantissimo tempo è utilizzato come rimedio per la cura di alcune malattie della pelle.

La leggenda narra che un tempo quest'olio fosse commestibile, ma essendone stato attinto più del dovuto si trasformò nell'attuale liquido combustibile.

Dal punto di vista degli scienziati si tratta di un comune olio minerale, un idrocarburo che sgorga dalla terra da un modesto giacimento, composto da benzina, petrolio e solforati misti anche a zolfo; per i devoti è quell'unguento miracoloso che per secoli ne ha curato le malattie, per cui la sorgente dell'"olio santo" continua ancora oggi ad essere continua meta di pellegrinaggi anche dall'estero.

L'olio sgorga più che altro nel periodo primaverile, nel mese di aprile, e la nicchia da cui fuoriesce si presenta continuamente annerita dal grasso.

Nel XIX secolo la sorgente, che prima era più vicina alla chiesa, si esaurì, e cominciò a sgorgare poco più lontano, nell'attuale ubicazione a circa trecento metri dalla chiesa.

A pochi passi dal santuario si trova un campo di tulipani rossi spontanei che ogni primavera con la loro fioritura riempiono il luogo di magia.


Torna su Torna su
Stampa pdf
   
Gnuni - La Sicilia della porta accanto
CON GNUNI SCOPRI LA SICILIA! ORGANIZZA LA TUA VACANZA, LA TUA GITA, LA TUA PASSEGGIATA IN SICILIA. SCOPRI LA SICILIA CHE NON CONOSCI. GNUNI E' UNA GUIDA PER IL TURISTA IN SICILIA. GNUNI PER CONOSCERE ED AMARE OGNI ANGOLO DELLA SICILIA.
GNUNI E' DEDICATO A MONICA, L'AMORE DELLA MIA VITA